Associazione - Museo Flaminio Bertoni

Search
Vai ai contenuti

Menu principale:

Associazione

Associazione



L'associazione si è costituita legalmente con atto notarile a Varese il 22 ottobre 1999, sotto la guida dell'allora Presidente l'Avvocato Professore Cavaliere di Gran Croce Francesco Ogliari, patrocinante in Cassazione. Dottore in Diritto Canonico ed in Filosofia. Presidente della Dante Alighieri di Milano. Professore ufficiale di Geografia Antropica e Trasporti all'Università IULM Milano.
Il consiglio direttivo originario era composto da tre artisti quali Vittore Frattini, Giovanni Moroni e Pierluigi Talamoni ed inoltre dal giornalista scrittore Mauro della Porta Raffo, dal Prof. scrittore Pietro Macchione, dall'Arch. Aberto Minazzi, dal Dott. Fazio Conti, titolare della concessionaria Citroën di Varese e dal figlio di Flaminio Bertoni, Leonardo.
Attualmente il Consiglio Direttivo è così composto:
Presidente:  Pierguido Baj

Segretario Generale: Giuliano Gambini

Tesoriere: Alberto Minazzi

Curatori del Museo: Renata Castelli e Alberto Bertoni


L'Associazione ha lo scopo di:
"   fare conoscere ed apprezzare degnamente nel mondo, l'opera artistica di Flaminio Bertoni (1903-1964), così come le sue invenzioni, le sue creazioni architettoniche, i suoi studi e i disegni dei veicoli da lui creati;
"   lavorare in collaborazione con le future Associazioni Internazionali Bertoni, con sede in stati esteri, che perseguiranno i medesimi scopi della presente Associazione;
"   sostenere nelle misura possibile tutte le iniziative (lavoro di ricerca, storia del disegno, tesi proposte da studenti e Università, raduni, collaborazioni con altri musei e clubs ecc...) destinate alla promozione dell'opera di Flaminio Bertoni;
"   stabilire legami con le scuole d'arte, quelle orientate sul disegno, gli studenti e i disegnatori professionali, gli organismi di studio e promozione del disegno, le collettività e Enti Pubblici;
"   promuovere borse di studio per giovani studenti d'arte e di design;
"   confrontare metodologie, suscitare riflessioni, incoraggiare il confronto, informare, promuovere e aiutare tutte le azioni favorevoli allo sviluppo e alla creazione artistica attuale e del disegno contemporaneo;
"   concorrere alla messa in valore del patrimonio artistico e alla diffusione della cultura, promuovere le conoscenze artistiche e tecniche internazionali;
"   promuovere la creazione di una fondazione Flaminio Bertoni con un museo delle sue opere;
"   creazione di un sito Internet.
Il Museo è stato inaugurato a Varese, in Via Valverde N° 2, tel: 0332.252515

Il Sito Internet è stato creato ed il suo indirizzo è: www.flaminiobertoni.it

L'iscrizione all'Associazione Internazionale Flaminio Bertoni da diritto a:
"   ricevere comodamente a casa "Bertoni": il famoso periodico di Informazione, Design, Cultura e Attualità
"   ingresso gratuito al Museo Flaminio Bertoni di Via Valverde N° 2 a Varese
"   rilascio della Tessera di Iscrizione numerata e dell'adesivo di aggiornamento a scadenza annuale
"   ricevere via posta e via E-Mail gli aggiornamenti, le novità e gli inviti agli eventi ed ai raduni organizzati dell'Associazione.
"   richiedere attestati e certificati di iscrizione
"   poter consultare testi, manuali, riviste e periodici presenti nella Biblioteca dell'Associazione
poter accedere ad una polizza di assicurazione agevolata per il vostro veicolo d'epoca tramite uno dei nostri club affiliati Per aderire o rinnovare l'iscrizione annuale, inviare la quota (15 euro studenti, 30 euro per gli aderenti classici, 80 euro o più i Benefattori) mediante:

Bonifico Bancario intestato a:
"Associazione Internazionale Flaminio Bertoni"
presso Banca Popolare di Sondrio, Piazza Monte Grappa N° 5, Varese.
IBAN: IT78 A056 9610 8000 0000 9009 X48
BIC SWIFT: POSOIT22

Vaglia postale intestato a:
Alberto Minazzi - Associazione Internazionale Flaminio Bertoni
Via Valverde N° 2
21100 - VARESE (VA)










 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu